15 semplici modi per far crescere i capelli più a lungo, più velocemente, secondo gli esperti

Consigli per capelli lunghi e folti in pochissimo tempo.

Quando stai cercando di far crescere i capelli più spessi e più lunghi, il processo può durare per sempre. I capelli crescono in media di circa 15 cm ogni anno, ma spesso la crescita sembra minima, specialmente quando la maggior parte delle persone perde 50-100 capelli ogni giorno.

Mentre sembra che per alcune donne, i capelli invidiabilmente lunghi accadano, per il resto di noi, è necessario modificare alcuni aspetti del nostro regime quotidiano di cura dei capelli. Che si tratti di usare una spazzola per capelli diversa, regolare la frequenza con cui usi l’asciugacapelli, aggiungere alimenti per far crescere i capelli più velocemente o vitamine al mix, o dormire su una federa di seta (sì, davvero), ci sono segreti per la crescita rapida dei capelli e rimedi casalinghi anche per far crescere i capelli più spessi. Dai un’occhiata a questi consigli professionali su come far crescere i capelli più velocemente, in modo naturale!

1. Ottieni tagli frequenti.

Può sembrare controintuitivo, ma se vuoi capelli lunghi che siano effettivamente sani, devi tagliarli regolarmente. “Anche se i tagli di capelli non fanno crescere i capelli più velocemente, eliminano le doppie punte che rompono i capelli”, spiega Michele Dueñas, un famoso parrucchiere per Aloxxi a Roma. “Eliminare la rottura dà l’impressione che i tuoi capelli crescano più velocemente.” Dopotutto, una doppia punta che si rompe può far perdere lunghezza ai capelli, per non parlare di lucentezza, volume e morbidezza.

2. Resisti alla tentazione di diventare bionda.

Per quanto chic siano i capelli color platino, passare da una tonalità più scura a un biondo chiaro potrebbe stare tra te e i tuoi capelli lunghi. “Quando la cuticola dei capelli è danneggiata dall’acqua ossigenata, puoi avere più rotture o doppie punte”, spiega Francesca Trilli, colorista senior al Cutler Salon di Bologna. “Meno trattamenti chimici, meglio cresceranno i tuoi capelli.”

3. Distribuisci gli oli naturali dei tuoi capelli.

Andare a letto con i capelli non pettinati può sembrare allettante quando sei stanca, ma dare ai tuoi capelli qualche carezza veloce può essere ottimo per la sua salute. “Partendo dal cuoio capelluto, usa una spazzola con setole di cinghiale per distribuire uniformemente gli oli del cuoio capelluto sui capelli in modo che rimangano naturalmente idratati”, consiglia Tamara, colorista senior al Tabb & Sparks Salon di Milano. Bonus: questo semplice passaggio ogni notte aiuta ad aumentare la circolazione, il che aiuta a rendere il cuoio capelluto più sano.

Le migliori spazzole con setole di cinghiale.

4. Mangia i cibi giusti.

Avere capelli lunghi e forti non dipende solo dai prodotti che metti sui capelli; dipende anche da cosa metti nel tuo corpo. “Per promuovere la crescita dei capelli, è necessario “nutrirli” dall’interno”, spiega Francesca Fusco, dermatologa a Milano. Quindi quali alimenti fanno crescere i capelli più velocemente? Quelli ricchi di proteine, gli elementi costitutivi dei capelli, comprese le carni e altre fonti. “Prova ad aumentare l’assunzione di proteine con cibi come pesce, fagioli, noci e cereali integrali”, raccomanda.

Anche se non sei un amante della carne, dovresti comunque mirare a mantenere una dieta ricca di proteine per la crescita dei capelli. Le donne che non ne hanno abbastanza spesso sperimentano “più perdita di capelli”, afferma la dott. Fusco. Oltre ai cibi ricchi di proteine, vitamine A, C ed E, anche minerali come zinco e ferro e acidi grassi omega-3 possono contribuire a capelli più sani.

5. Aggiungi una vitamina alla tua routine mattutina.

Se la tua dieta non ti fornisce abbastanza nutrimento, un integratore potrebbe fare la differenza. “Cerca un multivitaminico che sia formulato ed etichettato ‘per capelli, pelle e unghie'”, suggerisce la dott. Fusco. “Quelli contengono vitamine importanti come la biotina e C e B che supportano la salute dei capelli”. Bonus: potresti ottenere una pelle migliore nel processo!

Vitamine per capelli sani

6. Salta lo shampoo quotidiano.

Ormai, probabilmente hai sentito tutte le testimonianze che attribuiscono bellissimi cappelli ai “no shampoo”, ma sai perché aiuta davvero i tuoi capelli? “Fare lo shampoo due o tre volte alla settimana consente ai tuoi oli naturali di penetrare nei capelli, permettendo loro di idratarsi e ripararsi”, spiega Luca, un famoso parrucchiere di Roma. Per capelli più spessi e dall’aspetto più veloce, scegli una formula etichettata come “volumizzante” o “addensante”.

7. Idrata e condiziona frequentemente i tuoi capelli.

Rivestire regolarmente le ciocche con un balsamo setoso profondo o una maschera per capelli può aiutare a prevenire danni mentre si districano le ciocche. Spalmati una maschera per capelli acquistata in negozio o fai da te dalla radice alle punte una volta alla settimana: una con la cannella può stimolare la circolazione sanguigna per incoraggiare i capelli più forti e più lunghi in pochissimo tempo.

8. Mantieni le docce più fresche e concentrati sulla cura del cuoio capelluto.

Una doccia calda può disidratare la pelle ed è anche ruvida sui capelli. “Riduci la temperatura dell’acqua durante la pulizia”, consiglia La dott. Fusco. Ma dai al tuo cuoio capelluto un po’ di amore in più: fai un mini massaggio mentre fai lo shampoo per disintossicare in profondità e aiutare a stimolare la circolazione.

9. Fai attenzione quando spazzoli i capelli bagnati.

I capelli sono particolarmente suscettibili alla rottura quando sono bagnati. L’esposizione all’acqua gonfia e allunga il fusto del capello, causando il sollevamento dello strato esterno simile a un telone e l’aggiunta di stress dalla spazzolatura in quello stato può causarne la rottura. Invece, spazzola i capelli prima dello shampoo e, se devi districarli quando sono bagnati, tamponali prima con un asciugamano in modo che non gocciolino più, applica un balsamo senza risciacquo dalle radici alle punte e usa un pettine più delicato a denti larghi o una spazzola districante per ridurre l’attrito, lavorando dalle punte in piccole sezioni per evitare di strappare i capelli.

Le migliori spazzole bagnate

10. Evita lo styling a caldo eccessivo.

Se devi usare il calore, il consiglio è di abbassare la temperatura e di usare sempre un termoprotettore, altrimenti rischi di danneggiare i capelli, provocando rotture e crespo.

I migliori protettori di calore per capelli

11. Smetti di fare “pulizie” alla moda.

Le aziende dietetiche potrebbero provare a convincerti che una “pulizia” cambierà tutta la tua vita, ma La dott. Fusco le sconsiglia vivamente. “Fare una pulizia è terribile per i tuoi capelli perché stai privando il tuo corpo di sostanze nutritive”, avverte. “Dopo aver fatto una pulizia anche solo per una settimana, noterai una crescita dei capelli più lenta e ciocche poco brillanti.”

12. Dormi su una federa di seta.

Ottenere capelli migliori durante il sonno è possibile: tutto ciò di cui hai bisogno è cambiare la federa. La seta è più facile sui capelli – aiuta a evitare grovigli e rotture. Minore è la rottura dei tuoi capelli, più lunghi saranno i tuoi capelli.

13. Presta attenzione alla tua pelle.

All’inizio è facile vedere i capelli lucidi e presumere che un prodotto per capelli funzioni per te, ma bisogna dare un’occhiata più da vicino: al cuoio capelluto. Ciò che la formula sta facendo sulla tua pelle è generalmente ciò che sta facendo sui tuoi capelli. Ti fa sentire la pelle secca, pesante, cerosa, appiccicosa o grassa? O è morbida, idratata, setosa ed elastica? Tratta i tuoi capelli come tratteresti la tua pelle: dopotutto, è un’altra parte di te! Se i tuoi follicoli piliferi sono ostruiti e congestionati, non è possibile che crescano in modo altrettanto efficiente.

14. Considera cosa sta succedendo sotto la superficie.

Le cause sottostanti possono contribuire alla lenta (o alla mancanza di) crescita dei capelli. Una donna italiana su quattro riferisce di diradamento dei capelli – e questo non conta quelle nate con ciocche sottili o sparse. “I capelli che hanno un diametro naturalmente sottile o radi sono genetici”, afferma la dott. Fusco. “La perdita dei capelli è spesso un diradamento ereditario (o androgeno), che tende a essere irregolare”. Un altro tipo comune è il telogen effluvium (TE), o spargimento totale dovuto a ormoni o problemi di salute come la tiroide o malattie autoimmuni e anemia.

Con TE, i capelli generalmente ricrescono una volta che il problema è stato trattato; consultare un medico per la diagnosi. Per la perdita di androgeni, è stato dimostrato che il minoxidil topico da banco sopra menzionato fa crescere i capelli con l’uso continuato. Per tutti i tipi, il trattamento professionale PRP (plasma ricco di piastrine) stimola la crescita con iniezioni nel cuoio capelluto dei fattori di crescita del sangue, afferma la dott. Fusco.

Consulta un dermatologo per scoprire se è giusto per te.

Leave a Reply